Torna alla lista

Crotone, Palazzo De Mayda

Crotone, Palazzo De Mayda


Il Palazzo fu costruito nel 1736 dai Suriano, fu continuato dai Marzano e poi completato dai De Mayda. La vastità di questo fabbricato si deduce dai numerosi ingressi in tre strade diverse. Il portale è ornato dallo stemma nobiliare dei De Mayda, venuti a Crotone da Mantova ed insigniti del titolo di marchese per la fedeltà dimostrata alla corona. Per consacrare il titolo, nei primi anni dello '800, fu iniziata la costruzione di questo grande casamento, che oltre al giardino, con alberi da frutto, e agli appartamenti nobiliari, aveva anche le abitazioni per i dipendenti e vari locali per i servizi. Ha un portale in pietra con rosta in ferro battuto e stemma nobiliare in marmo, ornato da stucchi e da coronamenti curvilinei.